Hijos ilegitimos de Astor: Tentación Tango – Modern Tango World

 Il ricco suono dell’orchestra “Hijos ilegítimos de Astor” integrata da dieci musicisti (Daniela Ferrati: Pianoforte, Giampaolo Costantini e Alejandro Fasanini: Bandoneón, Francesca Giordanino: Violino, Aurelio Venanzi: Viola, Andrea Agostinelli: Violoncello, Riccardo Bertozzini: Chitarra, Ivan Gambini: Percussioni, Gianluca Ravaglia: Contrabbasso e Valeria Visconti: Voce) fa nascere  un sorriso a chi ascolta dall’inizio alla fine questo album di 14 tracce.

“I figli illegittimi di Astor” si vedono come un’orchestra tradizionale e contemporanea. Alejandro Fasanini compositore di tutta la musica, arrangiatore e bandoneonista, ha detto che la sua musica cerca di continuare il percorso che ha lasciato Astor Piazzolla.

In questo senso, la prima composizione del CD “Tentación Tango” ci convince “En primavera viste de blanco ” Sorprendi con diversi cambiamenti di stile e atmosfera.

La terza composizione, “Milonga para el otoño” è un bel pezzo da suo inizio sensibile con pianoforte e contrabbasso. Poi bandoneón e violoncello prendono il sopravvento e il tema trova la sua evoluzione nella chitarra jazz, batteria e tutte le corde finendo insieme quasi in un’espirazione emozionale.

“Invierno inverso” è anche una di queste belle composizioni con modulazioni e grandi cambiamenti nel tempo, con un avvio lento di una melodia seducente dal violino e chitarra per poi diventare un ritmo milonga e ritornare alla loro origine … difficile resistere.

È interessante notare che il compositore vede le quattro prime composizioni: ” En primavera viste de blanco “, “Verano apiazzollado para Enrique Felpi”, “Milonga para el otoño” e “Invierno inverso” come le sue quattro stagioni. Saluti al compositore barocco Vivaldi.

“Altalena”, “Tu Recuerdo” e “La estampita de Gardel” presentano a Valeria Visconti come una cantante appassionata. Ancora una volta grandi composizioni dinamiche che toccano il cuore di chi ascolta.

E ‘davvero divertente ascoltare e navigare nella profondità di queste composizioni magnifiche e poliedriche, eseguita da un’orchestra versatile.

“Naturalmente, ci sono molte orchestre interessanti e molti grandi compositori di tango contemporaneo, ma per me Alejandro Fasanini è uno dei più straordinari e affascinanti. Combina la bellezza dello sviluppo melodico con abilità ritmica e armonica evitando i concettualismi compositivi fine a se stessi. L’ascoltatore è in prima linea. Questa musica è destinata a essere suonata in sale da concerto, ma anche nei piccoli caffè di sera per soddisfare, in modo puro, la propria vita”

Tango reviews and more – Arndt Büssing

 

 

Comments

comments

Posted in Review.